Home » TPA – TRAINING PROPEDEUTICO AFAM

obiETTIVI

Il Training Propedeutico AFAM (TPA) è destinato a coloro che, in possesso di idonei requisiti musicali e tecnici, intendono effettuare l’esame di ammissione ai Corsi AFAM di Diploma Accademico di 1° livello sotto la guida di Docenti di Conservatorio selezionati.
Con il TPA si finalizzerà l’esecuzione del repertorio necessario all’ammissione negli Istituti AFAM attraverso lo studio approfondito con il Docente ed una serie di esercitazioni concertistiche pianificate sistematicamente presso la Civica Scuola delle Arti. Inoltre, si cureranno le conoscenze teoriche e analitiche (ear training, teoria, lettura ritmica e intonata, armonia, analisi) e, volendo, si praticherà la prassi d’insieme in diverse formazioni.
A fine corso saranno effettuate delle simulazioni d’esame alla presenza di una Commissione.

ETA’ DI INGRESSO

Dai 16 anni in su, senza limiti di età

AMMISSIONE

Audizione e Verifica delle competenze teoriche, dal mese di Giugno fino a Ottobre

INDIRIZZI

Tutte le discipline in Musica Classica, Musica Antica, Musica Jazz

STRUTTURA

Disciplina principale: lezioni a cadenza variabile di 90 minuti
Teoria e Analisi: lezioni da 60 minuti

ISCRIZIONE ANNUALE

€ 120,00 (anno solare).

OPZIONI E STRUTTURE

TPA light – Disciplina principale: 12 lezioni
TPA base – Disciplina principale: 20 lezioni
TPA full – Disciplina principale: 20 lezioni / Teoria e Analisi: 20 lezioni

NB E’ possibile in corso d’opera passare da un’opzione all’altra con la relativa applicazione dei costi totali, previo parere positivo del Docente principale.

Long Distance

Per i non residenti a Roma o per coloro che abbiano oggettive difficoltà nella frequenza, è possibile l’accorpamento delle lezioni di Disciplina principale e delle altre materie previste, secondo disponibilità e in accordo con i Docenti interessati. E’ inoltre possibile la frequenza in DAD attraverso piattaforme di qualità per la musica classica con un costo aggiuntivo orario.

DISCIPLINE E DOCENTI

CLARINETTO

CHITARRA

KORREPETITOR E MAESTRO COLLABORATORE