Home » Docenti » Gabriele Rubeo

Gabriele Rubeo

Nasce a Roma il 13 marzo 1996 e trascorre l’infanzia in un ambiente familiare culturalmente ricco e stimolante.
Molto presto mostra interesse per la musica e inizia lo studio del pianoforte a 6 anni.
A 10 anni incontra il M° Aldo Tramma, che sarà una figura fondamentale per la sua educazione artistica e musicale e che rimarrà un punto di riferimento negli anni successivi.
In questo periodo inizia a maturare interesse per l’armonia e per la composizione, dedicandosi a piccoli semplici lavori.
A 11 anni entra al Conservatorio Santa Cecilia di Roma frequentando il corso decennale di Pianoforte (Vecchio Ordinamento) con il M° Aldo Tramma. Nei primi anni di formazione sviluppa interesse e attitudine per la matematica, per le scienze, per la filosofia e per la poesia. 

La poesia sarà una vocazione che, oltre a quella musicale, lo accompagnerà costantemente a partire dai 16 anni.
Nel 2015 consegue il diploma di Maturità Scientifica all’istituto Santa Maria di Roma, ottenendo il massimo dei voti con lode. Nel marzo 2019 consegue il diploma di Pianoforte con il massimo dei voti con il M° Marialaura Proietti.
Si è specializzato in pianoforte con diversi Maestri di fama internazionale, tra cui Daniel Rivera, Aldo Tramma, Leonid Margarius, con il quale ha frequentato un corso annuale presso l’Associazione Napolinova di Napoli.
A circa 19 anni inizia lo studio della composizione che lo porterà ad essere ammesso nel 2020 al Biennio di Composizione presso il Conservatorio Santa Cecilia di Roma sotto la guida del M° Alessandro Cusatelli.
Attualmente sta concludendo gli studi di composizione e si dedica alla produzione di lavori originali per diversi organici, tra i quali: grande e piccola orchestra, gruppi da camera, pianoforte solista, musica vocale da camera; sta lavorando a progetti di musica e poesia quali l’opera lirica e il melologo per musica e voce recitante. Come pianista si dedica principalmente all’accompagnamento di cantanti e di altri strumentisti e all’improvvisazione di supporto a letture poetiche.