Home » CONCORSI » Bando di partecipazione 2017: corsi di formazione orchestrale, corale e attività concertistica

Bando di partecipazione 2017: corsi di formazione orchestrale, corale e attività concertistica

bando_2017_pagina La Civica Scuola delle Arti – Accademia di Musica Classica in Roma – contempla al suo interno le seguenti formazioni d’insieme:

La Civica Scuola delle Arti – Accademia di Musica Classica in Roma – bandisce due distinti Concorsi – Bando A e  Bando B per l’inserimento di giovani strumentisti  rispettivamente  nell’ Orchestra Internazionale di Roma e nell’ Orchestra Giovanile Civica Scuola delle Arti come di seguito descritti.

Le Orchestre e le Formazioni Corali sono istituzionalmente parte di un progetto organico di formazione musicale per i giovani. L’Organizzazione si impegnerà nel reperimento di fondi pubblici e privati per il sostegno e sviluppo delle formazioni corali e orchestrali.

BANDO A - ORCHESTRA INTERNAZIONALE DI ROMA - Direttore: Antonio Pantaneschi
E’ bandito un concorso per l’inserimento di giovani strumentisti nell’Orchestra Internazionale di Roma per l’Anno 2017. Il Concorso è riservato a musicisti di età compresa tra i 15 e i 25 anni.  A discrezione della direzione  potranno essere ammessi ragazzi di età superiore o inferiore.  Le audizioni si svolgeranno mensilmente (con date da definire periodicamente) fino a completamento dell’organico nei locali della Civica Scuola delle Arti in Via Bari 22 II piano, Roma.

PROGETTO E STRUTTURA

Le attività dell’OIR mirano all’acquisizione di competenze specifiche riguardo all’attività del musicista in orchestra. Sono previsti incontri di 5/6 ore con cadenza quindicinale, la Domenica a partire dalle ore 12,00 o in alternativa il Venerdì, Sabato o Domenica pomeriggio a partire dalle ore 14,30 o secondo un diverso calendario che verrà stabilito progressivamente e di cui verrà data comunicazione anticipatamente.

I componenti dell’Orchestra avranno la possibilità di svolgere attività concertistica a tutti gli effetti e quindi propedeutica a quella che sarà la loro attività professionale. Il repertorio originale, dando seguito all’impostazione degli anni precedenti, spazierà da quello sinfonico a oratori sacri, concerti solistici, musica per film e opera. Per progetti particolari, anche di diverso genere musicale, potrà essere studiato repertorio creato ad hoc. Sono previste:

  • lezioni di sezione
  • lezioni e prove di orchestra, preparatorie ai programmi sinfonici
  • masterclass sui passi d’orchestra tenuti da Docenti di chiara fama
  • Inviti a Direttori ospiti per lavorare su repertorio e produzioni specifiche
  • audizioni cadenzate
  • audizioni per la selezione di solisti, al fine dell’inserimento in programmi cameristici, cicli di concerti per solista e orchestra e la presenza come solista ospite nei programmi dell’Orchestra Giovanile della Civica Scuola delle Arti

Oltre all’attività in orchestra, per completezza formativa, i componenti dell’Orchestra Internazionale di Roma potranno essere suddivisi in gruppi cameristici ricevendo lezioni di musica da camera, finalizzate all’esecuzione di concerti programmati da Fabrica Harmonica.

PIANIFICAZIONE DI EVENTI

L’Associazione Culturale Musicale Fabrica Harmonica e la Civica Scuola delle Arti , in accordo e cooperazione con il Direttore Antonio Pantaneschi,  si impegneranno per la realizzazione di eventi concertistici, lirico-sinfonici e operistici dell’Orchestra Internazionale di Roma, le cui date, luoghi e ambiti verranno comunicati con il dovuto anticipo. Nello specifico l’Orchestra Internazionale di Roma avrà una propria Stagione Sinfonica a Roma (4 o più concerti nel periodo compreso tra gennaio e giugno presso il Teatro Italia o sede alternativa), sarà sistematicamente programmata nel Choir Winter Fest (dicembre-gennaio), nella stagione Inside the Music (a Roma), nella Rassegna Giovani Musici, negli eventi programmati per la Festa Europea della Musica, nel Festival estivo Federico Cesi Musica Urbis e in altre manifestazioni musicali gestite da Fabrica Harmonica o da terzi. L’Orchestra sarà anche parte di progetti di produzione discografica, radiofonica o televisiva tesi ad affermarne il nome e consolidarne il livello. Saranno inoltre elaborati progetti concertistici con la collaborazione di solisti di chiara fama e con altri personaggi del mondo dello spettacolo, al fine di promuoverli  e replicarli in più contesti in Italia e all’estero.

COLLABORAZIONE CON FESTIVAL FEDERICO CESI

Nell’ottica di una pianificazione di eventi costante e prestigiosa, è prevista la presenza dell’Orchestra Internazionale di Roma come compagine sinfonica in residenza all’interno della programmazione del Festival Federico Cesi, sotto la guida del Direttore Stabile e di Direttori ospiti, per la realizzazione di concerti sinfonici con solisti di fama, produzioni operistiche e lirico-sinfoniche. La Direzione Artistica del Festival potrà decidere di programmare una serie di eventi che mettano in luce le potenzialità individuali dei componenti dell’Orchestra, proposti in veste solistica o in piccole formazioni cameristiche. In queste occasioni saranno previsti dei rimborsi per i giovani musicisti selezionati.

FREQUENZA

Gli allievi che entrano a far parte dell’OIR si obbligano a partecipare a TUTTE le attività programmate nel presente bando. Eventuali altre attività che dovessero aggiungersi a quelle attualmente previste saranno ritenute facoltative e comunicate tempestivamente. La Direzione si riserva di selezionare a suo insindacabile giudizio gli allievi che parteciperanno a programmi che prevedano organici ridotti o ensemble cameristici. E’ possibile richiedere alla Direzione permessi per motivi di studio o di salute. Tali permessi non vengono comunque concessi nei giorni di prova con il direttore ospite e nei giorni dei concerti, se non per eccezionali motivi. Nel caso di assenze consecutive che ostacolino lo studio e lo sviluppo del repertorio previsto e che non siano giustificati da gravissimi motivi personali o di salute, l’allievo è passibile di esclusione dalle attività dell’OIR.

RIMBORSI SPESE L’Orchestra NON si fa carico delle spese relative a viaggio, vitto e alloggio dei partecipanti durante la loro permanenza a Roma per le prove pianificate. Per produzioni esterne che prevedano il vitto e alloggio fuori Sede, potranno essere stabiliti rimborsi a copertura parziale o totale di tali spese.

BORSE DI STUDIO La Civica Scuola delle Arti e Fabrica Harmonica, in accordo con il Direttore Stabile dell’OIR Antonio Pantaneschi,  potranno assegnare agli Iscritti Borse di Studio consistenti nella copertura parziale o totale delle quote di frequenza previste, attribuendole per merito artistico o per motivi economici. Alla fine dell’Anno Accademico, attraverso le Audizioni per la Conferma del Ruolo in Orchestra, potranno altresì essere assegnate Borse di Studio per l’Anno Accademico seguente. In tale ultimo caso le borse di studio saranno erogate a fine anno. In caso di ritiro anticipato dei partecipanti, o di assenze ingiustificate, o di provvedimenti disciplinari a carico dei vincitori, le stesse non verranno erogate ma rimesse a concorso.

FACILITAZIONI PER I CORSI DI PERFEZIONAMENTO Coloro i quali desiderassero approfondire individualmente lo studio del proprio strumento potranno accedere ai Corsi di Perfezionamento di Civica Scuola delle Arti e di Fabrica Harmonica, usufruendo dell’esenzione dalla tassa d’iscrizione e di uno sconto del 10% sulla tassa di frequenza, previo relativo esame di ammissione e salvo disponibilità di posti.

Inoltre i componenti dell’OIR potranno frequentare gratuitamente da uditori tutte le Attività formative (lezioni ordinarie, conferenze, seminari, masterclass) programmate da Civica Scuola delle Arti e da Fabrica Harmonica.

 

AUDIZIONI

Art. 1 | Le audizioni hanno lo scopo di selezionare candidati strumentisti di: violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone, tuba, strumenti a percussione, pianoforte, arpa. Potranno presentare domanda di ammissione alle selezioni, nei termini e con le modalità di cui al presente regolamento, sia i cittadini italiani che stranieri.

Art. 2 | La presentazione delle domande può avvenire attraverso il modulo on-line disponibile all’indirizzo www.civicascuoladellearti.com – sezione MODULISTICA – o direttamente presso la sede della Civica Scuola delle Arti presso la sede della Civica Scuola delle Arti in Via Bari 22, II piano. Per informazioni ulteriori contattare la Segreteria della Civica Scuola delle Arti ai numeri +39.06.97271671 e +39.393.9145351. I candidati che alla data della domanda non abbiano compiuto i 18 anni di età devono allegare una dichiarazione di consenso firmata dal soggetto che esercita la patria potestà. I candidati che non sono in possesso del diploma devono allegare alla domanda una dichiarazione ove si indichi l’anno di studio in corso oppure un curriculum.

Art. 3 | Apposite Commissioni – composte da esperti designati dalla Direzione – provvederanno all’esame e alla scelta dei candidati che parteciperanno all’attività dell’Orchestra in qualità di Effettivi. In ogni caso è previsto un periodo di prova in Orchestra prima della definitiva conferma della partecipazione e del ruolo. Le graduatorie hanno valore per un intero anno solare e potranno essere azzerate dai risultati delle Audizioni di Conferma e delle Audizioni da nuovo Bando per l’anno successivo. La partecipazione all’OIR è rinnovabile di anno in anno, previo superamento dell’audizione valevole per l’anno successivo. I partecipanti alle selezioni, per il solo fatto di concorrere, riconoscono espressamente le facoltà ed i poteri delle Commissioni esaminatrici. Le decisioni delle Commissioni sono inappellabili.

Art. 4 | L’audizione si articola nelle seguenti prove: PRIMA PROVA: 1. Esecuzione di un brano (con eventuale accompagnatore strumentale a cura del candidato) che bene esprima il livello strumentale acquisito. 2. Lettura a prima vista di un facile brano di difficoltà adeguata al livello espresso nel pezzo di cui al punto a SECONDA PROVA: Esecuzione di alcuni passi orchestrali, che potranno essere richiesti a segreteria@civicascuoladellearti.com con anticipo rispetto alla data di audizione fissata. Non sono previsti passi orchestrali per pianisti.

NOTE: I candidati dovranno eseguire le prove con i propri strumenti, ad eccezione di coloro che si esibiscono con gli strumenti a percussione e il pianoforte,  per i quali saranno attrezzate le sale dove si svolgeranno le audizioni. Per l’esecuzione dei brani con l’accompagnamento pianistico, i candidati potranno presentarsi con il proprio accompagnatore, oppure esibirsi con il pianista messo a disposizione da Civica Scuola delle Arti, previo invio dello spartito almeno 7 giorni prima della data dell’audizione, senza possibilità di provare preventivamente e versando una quota di € 25,00 per la prestazione del pianista collaboratore.

Art. 5 | Saranno ammessi a partecipare alle attività dell’Orchestra solo i candidati che supereranno l’audizione con una votazione minima di 75/100. La Segreteria prenderà direttamente contatto con i candidati prescelti per definire gli impegni relativi alla loro partecipazione all’Orchestra medesima. I candidati che avranno ottenuto una votazione compresa dal 60 al 75 saranno inseriti in una lista d’attesa dalla quale la Direzione Artistica potrà attingere per eventuali necessità di organico o proponendo alternative modalità di frequenza e partecipazione alle produzioni.

Art. 6 | Per poter effettuare l’audizione i candidati NON dovranno versare una tassa di iscrizione ma saranno tenuti a presenziare nelle varie fasi del Concorso rispettando il calendario senza nuocere allo svolgimento dei lavori: tale assunzione di responsabilità sarà dichiarata nella domanda di partecipazione.

BANDO B - ORCHESTRA GIOVANILE DELLA CIVICA SCUOLA DELLE ARTI - Direttore: Gabriele Benigni

E’ bandito un concorso per l’inserimento di giovani strumentisti nell’Orchestra Giovanile della Civica Scuola delle Artiper l’Anno 2017. Il Concorso è riservato a musicisti di età compresa tra i 10 e i 18 anni.  A discrezione della direzione  potranno essere ammessi ragazzi di età superiore o inferiore.  Le audizioni si svolgeranno mensilmente (con date da definire periodicamente) fino a completamento dell’organico nei locali della Civica Scuola delle Arti in Via Bari 22 II piano, Roma.

PROGETTO E STRUTTURA

Le attività dell’Orchestra Giovanile CSA mirano all’acquisizione di competenze di base riguardo all’attività del musicista in ensemble orchestrale, propedeutiche all’ingresso nell’Orchestra Internazionale di Roma. Sono previsti incontri di 2 e ½ ore con cadenza quindicinale, il Venerdì pomeriggio a partire dalle ore 18,30. Gli incontri potranno essere incrementati a ridosso degli eventi programmati, con calendario che sarà comunicato ai partecipanti nei tempi necessari. I componenti dell’Orchestra, compatibilmente con lo sviluppo di un repertorio proponibile, avranno la possibilità di svolgere attività concertistica a tutti gli effetti. Il lavoro sarà svolto su  repertorio originale o trascrizioni o opere specificamente commissionate che tengano in considerazione e valorizzino le specifiche capacità e attitudini dei partecipanti: il tutto senza distinzioni di genere, comprendendo la musica classica, la musica popolare, la musica teatrale e da film.  Sono previste:

  • prove di sezione
  • lezioni e prove di orchestra, preparatorie ai programmi
  • audizioni cadenzate

Oltre all’attività in orchestra, per completezza formativa, i componenti dell’Orchestra Giovanile potranno occasionalmente essere suddivisi in gruppi cameristici ricevendo lezioni di musica da camera, finalizzate all’esecuzione di saggi e concerti.

PIANIFICAZIONE DI EVENTI L’Associazione Culturale Musicale Fabrica Harmonica e la Civica Scuola delle Arti , in accordo e cooperazione con il Direttore Gabriele Benigni,  si impegneranno per la realizzazione di eventi concertistici dell’Orchestra Giovanile, le cui date, luoghi e ambiti verranno comunicati con il dovuto anticipo. Per il corrente anno 2017 si prevede di lavorare sulla elaborazione dei principali temi e arie da grandi Colonne Sonore, integrando il lavoro già svolto negli anni scorsi con musiche tratte da il Signore degli Anelli, Pirati dei Caraibi, Amelie, Harry Potter, Star Wars, musiche di Piovani, Morricone o altre da definire. E’ programmata la messa in scena di una rivisitazione a fumetti della Carmen di Bizet, con prima esecuzione fissata per il 10 Marzo 2017 presso l’Acquario Romano e con varie repliche tra cui un possibile tour a Parigi.  L’Orchestra Giovanile potrà anche essere parte di progetti di realizzazioni discografiche e video, radiofoniche o televisive tese ad affermarne il nome e consolidarne il livello.

COLLABORAZIONE CON MUSICAMPUS FESTIVAL E FESTIVAL FEDERICO CESI

Nell’ottica di una pianificazione di eventi costante e prestigiosa, è prevista la presenza dell’Orchestra Giovanile all’interno della programmazione del Musicampus Festival, del Festival Federico Cesi, sotto la guida del Direttore Stabile o di Direttori ospiti, per la realizzazione di concerti ordinari o specifiche produzioni ad hoc.

FREQUENZA

Gli allievi che entrano a far parte dell’Orchestra Giovanile si obbligano a partecipare a TUTTE le attività programmate e comunicate tempestivamente. La Direzione si riserva di selezionare a suo insindacabile giudizio gli allievi che parteciperanno a programmi che prevedano organici ridotti o ensemble cameristici. E’ possibile richiedere alla Direzione permessi per motivi di studio o di salute. Nel caso di oltre 3 giorni di assenza all’anno, che non siano giustificati da gravissimi motivi personali o di salute, l’allievo è passibile di esclusione dalle attività.

BORSE DI STUDIO

La Civica Scuola delle Arti e Fabrica Harmonica, in accordo con il Direttore dell’Orchestra Giovanile, Gabriele Benigni, potranno assegnare agli Iscritti Borse di Studio consistenti nella copertura parziale o totale delle quote di frequenza previste, attribuendole per merito artistico o per motivi economici. Alla fine dell’Anno Accademico, attraverso le Audizioni per la Conferma del Ruolo in Orchestra, potranno altresì essere assegnate Borse di Studio per l’Anno Accademico seguente. In tale ultimo caso le borse di studio saranno erogate a fine anno. In caso di ritiro anticipato dei partecipanti, o di assenze ingiustificate, o di provvedimenti disciplinari a carico dei vincitori, le stesse non verranno erogate ma rimesse a concorso.

FACILITAZIONI PER I CORSI DI CIVICA SCUOLA DELLE ARTI

Coloro i quali desiderassero approfondire individualmente lo studio del proprio strumento potranno accedere ai Corsi Ordinari, Corsi Pre Accademici o di Perfezionamento (con adeguato livello) di Civica Scuola delle Arti e di Fabrica Harmonica, usufruendo dell’esenzione dalla tassa d’iscrizione annuale, previo relativo esame di ammissione e salvo disponibilità di posti.  Inoltre i componenti dell’Orchestra Giovanile potranno frequentare gratuitamente da uditori tutte le Attività formative (lezioni ordinarie, conferenze, seminari, masterclass) programmate da Civica Scuola delle Arti e da Fabrica Harmonica.

AUDIZIONI

Art. 1 | Le audizioni hanno lo scopo di selezionare candidati strumentisti di: violino, viola, violoncello, contrabbasso, flauto, flauto/ottavino, oboe, clarinetto, fagotto, corno, tromba, trombone, sassofono, strumenti a percussione, pianoforte, pianoforte/tastiera, arpa, chitarra, basso elettrico. Potranno presentare domanda di ammissione alle selezioni, nei termini e con le modalità di cui al presente regolamento, studenti italiani o stranieri nati fra il 1999 e il 2007.

Art. 2 | La presentazione delle domande può avvenire attraverso il modulo on-line disponibile all’indirizzo www.civicascuoladellearti.com – sezione MODULISTICA – o direttamente presso la sede della Civica Scuola delle Arti presso la sede della Civica Scuola delle Arti in Via Bari 22, II piano. Per informazioni ulteriori contattare la Segreteria della Civica Scuola delle Arti ai numeri +39.06.97271671 e +39.393.9145351. La domanda di partecipazione dovrà contenere una dichiarazione di consenso firmata dal soggetto che esercita la patria potestà.

Art. 3 | Apposite Commissioni – composte da esperti designati dalla Direzione – provvederanno all’esame e alla scelta dei candidati che parteciperanno all’attività dell’Orchestra in qualità di Effettivi. Le graduatorie hanno valore per un intero anno solare e potranno essere azzerate dai risultati delle Audizioni di Conferma e delle Audizioni da nuovo Bando per l’anno successivo. La partecipazione all’Orchestra Giovanile è rinnovabile di anno in anno, previo superamento dell’audizione valevole per l’anno successivo. I partecipanti alle selezioni, per il solo fatto di concorrere, riconoscono espressamente le facoltà ed i poteri delle Commissioni esaminatrici. Le decisioni delle Commissioni sono inappellabili.

 Art. 4 | L’audizione si articola nelle seguenti prove, uguali per tutte le categorie strumentali:

  1. Esecuzione di uno studio o di un brano (con eventuale accompagnatore strumentale a cura del candidato) che bene esprima il livello strumentale acquisito.
  2. Esecuzione di un breve passo strumentale reperibile in Segreteria alla data di scadenza delle iscrizioni
  3. Lettura a prima vista di un facile frammento di 16 battute

NOTE: I candidati dovranno eseguire le prove con i propri strumenti, ad eccezione di coloro che si esibiscono con gli strumenti a percussione, pianoforte e pianoforte/tastiera,  per i quali saranno attrezzate le sale dove si svolgeranno le audizioni. Per l’esecuzione dei brani con l’accompagnamento pianistico, i candidati potranno presentarsi con il proprio accompagnatore, oppure esibirsi con il pianista messo a disposizione da Civica Scuola delle Arti, previo invio dello spartito almeno 7 giorni prima della data dell’audizione, senza possibilità di provare preventivamente e versando una quota di € 25,00 per la prestazione del pianista collaboratore.

Art. 5 | Saranno ammessi a partecipare alle attività dell’Orchestra solo i candidati che supereranno l’audizione con una votazione minima di 75/100. La Segreteria prenderà direttamente contatto con i candidati prescelti per definire gli impegni relativi alla loro partecipazione all’Orchestra medesima. I candidati che avranno ottenuto una votazione compresa dal 60 al 75 saranno inseriti in una lista d’attesa dalla quale la Direzione Artistica potrà attingere per eventuali necessità di organico o proponendo alternative modalità di frequenza e partecipazione alle produzioni.

Art. 6 | Per poter effettuare l’audizione i candidati NON dovranno versare una tassa di iscrizione ma saranno tenuti a presenziare nelle varie fasi del Concorso rispettando il calendario senza nuocere allo svolgimento dei lavori: tale assunzione di responsabilità sarà dichiarata nella domanda di partecipazione.