Home » Docenti » ROBERTO COLAVALLE

ROBERTO COLAVALLE

COLAVALLERoberto Colavalle, musical, vocal coaching & staging
Nato a Roma nel 1968, ex cantore dei Pueri Cantores della Cappella Musicale Pontificia “Sistina” negli anni 1979-1982, fa parte dello stesso periodo della compagnia al Teatro de Servi `di Roma che, sotto la direzione del Maestro P. Vittorio Catena, svolge attività operettistiche nel suddetto teatro. Dal 1988 riprende gli studi musicali si esibisce nelle operette ” Il Marchese del Grillo ” e La pianella perduta nella neve ” ; nel 1992 vince il primo concorso al Teatro dell’Opera di Roma per il coro polifonico sotto la direzione del Maestro Romeo Protani e nel 1993, vince il concorso per il coro della Regione Lazio sotto la direzione del Maestro Lazzari. Nel 1993 rientra in Cappella Sistina come tenore altus dopo aver superato l’audizione con il Maestro Domenico Bartolucci. E ‘da questo momento che comincia ad avvicinarsi alla composizione approfittando del contatto quotidiano con il M ° Domenico Bartolucci che suggerisce e stimola tecniche compositive facendo riferimento allo stile modale del canto gregoriano. Nello stesso anno, come tenore, inizia a cantare nel coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, dopo aver superato l’audizione con il Maestro Norbert Balastch. Nel 1994, dirige e scrive musica per la “Schola Polifonica Romana”, ottetto vocale specializzato in musica sacra e profana. Nel 1995 è nominato maestro di cappella della chiesa dei SS. Vincenzo e Anastasio a Fontana di Trevi. Nel 1997 diventa responsabile musicale del Circolo San Pietro a Roma ed inizia a lavorare con il Forum Music Village di Roma, come preparatore del coro nel film musical “Il principe d’Egitto” (Dreamworks).
Nel 1998 inizia a collaborare con il Teatro Sistina di Roma, lavorando con il Dott. Pietro Garinei e il Maestro Armando Trovajoli. Da allora in poi tutti gli spettacoli del teatro Sistina (Rugantino nel 1999, “AGGIUNGI Un posto a tavola” nel 2001, “I figli della lupa” nel 2002, “Vacanze Romane” nel 2003, “Se il Tempo Fosse un gambero” in 2004, “Evviva!” Nel 2005, “Brignano con la O nel 2006,” Le parole Che non vi ho Detto “nel 2008,” AGGIUNGI Un posto a tavola “nel 2009,” Rugantino “nel 2010) ha lavorato sia come vocal coach che come assistente musicale.
Nel 2006 sotto la direzione del Maestro Trovajoli dirige i solisti del coro nella serata dedicata a “Pietro Garinei” presso il Club Circolo Canottieri Roma. Nel 2007 è il co-compositore delle musiche per il film “Io, L’altro” di Mohsen Melliti con Raoul Bova e Giovanni Martorana. Compone musica per lo spettacolo di danza “Lo sguardo oltre” per le coreografie di Rossana Longo sul mondo dei non vedenti. Sempre nel 2007 è nominato docente di canto presso l’Accademia Artes di Enrico Brignano. Nel 2008 scrive la musica per lo spettacolo “Come avessi sete”, prodotto dal Teatro Sistina di Roma, la musica della commedia “Zorro” al Teatro Parioli di Roma con Pablo e Pedro e diretto da Antonio Giuliani. Ancora una volta al Teatro Parioli nel 2009 compone la commedia musicale “Rimanga Tra Noi” di Antonio Giuliani e sempre con Pablo e Pedro, la commedia “Ivano”. Nel 2010, è il compositore del film “L’estate di Martino”, regia di Massimo Natale con Treat Williams, ed il lavoro teatrale “Chi ha Paura Muore ogni giorno” con il giudice Giuseppe Ayala. Nel 2011 è nominato Direttore del Coro dell’ Orchestra Italiana del Cinema” di Marco Patrignani. In qualità di controtenore, e con il sopranista Gianluca Alonzi debutta con lo Stabat Mater di Pergolesi presso l’International Arts Festival in Victoria Gozo (Malta), diretto da Joe Vella. Nel 2012 come pianista e compositore, è a Los Angeles con il musical “Mr. Dago I belong Nowhere” di Marco Bonini e Joe Bologna, diretto da Gabriel Bologna. E’ il compositore e arrangiatore della tragicommedia musicale “Gli ultimi tre giorni di pace” di Gianni Quinto al Teatro Dell’Orologio di Roma diretto da Marco Simeoli ed è il compositore e arrangiatore dello spettacolo “Evil bar” per la regia di Massimo Natale al Teatro Golden di Roma e sempre diretto da Massimo Natale, scrive la musica dello spettacolo di prosa “Dietro i tuoi passi” intenso lavoro biografico su Peppino Impastato. Risulta vincitore come miglior musica nel concorso di musica d’autore ” Bruno Lauzi” di Capri con la canzone “Senza un ritornello” interpretata dall’ensemble vocale i “Just”. Nel 2013 è invitato come relatore della conferenza multimediale ” Il musical da Broadway a Rugantino ” tenutasi presso la Civica Scuola delle Arti.