Home » Docenti (page 3)

Docenti

Francesca Palamidessi, Canto

Cantante, producer e musicista elettronica e jazz residente a Roma. Studia canto e jazz in Italia e in Belgio con alcuni dei più importanti musicisti ed insegnanti della scena europea ed americana (Elisabetta Antonini, Diana Torto, Lynn Cassiers, John Taylor, Lionel Loueke, Frank Vaganeè, Bo Van Der Werk, Dré Pallemaerts, Kurt Rosenwinkel, Theo Bleckmann, Antonio Sanchez, Sheila Jordan, David Kikosky, ...

Read More »

Aurelio Rizzuti, Batteria e Percussioni

Batterista, compositore e arrangiatore, Producer e Sound Engineer, Sound Designer. Diplomato in Batteria presso il Saint Louis College of Music, sotto la guida di Claudio Mastracci, consegue successivamente la laurea specialistica in Discipline Musicali a indirizzo Jazz, con votazione di 110 e lode, presso il conservatorio di musica L. Refice di Frosinone. Frequenta vari seminari di perfezionamento tra cui Siena ...

Read More »

Francesco De Palma, contrabbasso

Artista poliedrico, classe 1977, Francesco De Palma parte dallo studio del pianoforte classico, della chitarra e del basso elettrico per approdare poi al jazz come contrabbassista e compositore. Vincitore della borsa di studio come miglior musicista ai seminari di Arcevia in Jazz (2002), il giovane musicista costituisce alcuni anni dopo (2008) il proprio quartetto, il Francesco De Palma Quartet, insieme ...

Read More »

Maria Lettiero

Nata da famiglia di musicisti, ha conseguito il Diploma di Pianoforte presso il Conservatorio di Musica di Roma “S. Cecilia” e il Diploma di Clavicembalo presso il Conservatorio di Musica  “L. Refice” di Frosinone, sotto la guida della Prof.ssa Fiorella Brancacci. La sua attività di esecutrice si alterna con quella di direttore di coro e di orchestra in un repertorio ...

Read More »

Antonio Congi, Violino

Ha studiato violino presso il conservatorio di Santa Cecilia in Roma e si è diplomato sotto la guida del maestro Alfredo Fiorentini. Nel 2007 ha conseguito il diploma di II livello in violino  presso il Conservatorio di Campobasso con il massimo dei voti e la lode. Ha seguito numerosi corsi di perfezionamento sia solistico che per la musica da camera: ...

Read More »

Alessandra Lattanzi, Pianoforte

Nata a Roma, ha iniziato lo studio del pianoforte con la prof.ssa Elsie Filus, entrando successivamente nella classe della prof.ssa Adalberta Spada presso il Conservatorio di S. Cecilia in Roma, dove si è diplomata a pieni voti  nel 1987. Si è dedicata principalmente alla musica da camera conseguendo il diploma accademico di secondo livello in tale disciplina con la votazione ...

Read More »

Eliseo Smordoni, Fagotto

Nato a Roma nel 1961, ha compiuto gli studi musicali presso il Conservatorio romano di S.Cecilia, diplomandosi sotto la guida del M° Alfio Poleggi,vincendo il “Premio ARAM”. Ha partecipato, nel 1985, ai Corsi di Interpretazione Musicale di Assisi sotto la guida del fagottista Klaus Thunemann. Ha suonato come I° fagotto presso le seguenti orchestre: Accademia Naz.di S.Cecilia, “I Solisti Veneti”  diretti ...

Read More »

Cristina Scrima

Cristina Scrima di diploma in flauto al Conservatorio di Musica A. Casella/L’Aquila. Successivamente si perfeziona con A. Adorjan. Parallelamente compie importanti studi universitari, laureandosi in Etmonusicologia con D. Carpitella, S. Veress, Salah el Mahdi. Si perfeziona in flauto dolce con F. Brueggen, K. Boeke, P. Memelsdorff e dedica parte della sua attività concertistica alla musica antica, includendo anche collaborazioni sul ...

Read More »

Pier Paolo Cascioli

Pier Paolo Cascioli si è diplomato presso il Conservatorio di Musica di Santa Cecilia con il maestro Ivan Vandor e in direzione d’orchestra presso il Conservatorio dell’Aquila con il maestro Nicola H. Samale. Si è perfezionato in composizione presso l’Accademia Chigiana e presso l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia con il maestro Azio Corghi. Dirige dal novembre 2004 il “Coro Polifonico ...

Read More »

Rosario Cicero

Interprete del repertorio antico per chitarra, ha delineato nel corso della sua attività concertistica, un originale stile esecutivo, sintesi di una costante ricerca delle tecniche strumentali e dell’estetica dell’epoca. Le sue esecuzioni, su copie fedeli di strumenti del ‘500 e del ‘600, hanno portato alla luce rare pagine di manoscritti e codici spesso dimenticati e mirano a restituire l’originario spirito ...

Read More »