Home » Docenti » ANGELO BRUZZESE

ANGELO BRUZZESE

BruzzeseAngelo Bruzzese, diplomato in Clarinetto, Organo, Strumentazione per Banda, Musica Elettronica, Composizione, Direzione d’Orchestra.

Dopo una breve carriera orchestrale e cameristica, si è dedicato prevalentemente alla direzione d’orchestra, alternando l’attività concertistica alla composizione. E’ direttore ospite di numerose orchestre in Italia e all’Estero, riscuotendo ovunque unanimi consensi.

Il suo repertorio spazia dal barocco al tardo romanticismo, con particolare riguardo al grande repertorio sinfonico della fine dell’ottocento, all’Opera, fino alla musica contemporanea, di cui ha diretto numerose prime esecuzioni di importanti compositori.

Svolge inoltre intensa attività come Organista e Clavicembalista, dedicandosi soprattutto alla esecuzione di repertori inusuali e alla sperimentazione di nuove possibilità foniche di questi strumenti.

È autore di varia musica strumentale, da camera, per teatro, sinfonica, balletti e di musica elettronica. Ha ricevuto importanti commissioni da vari Enti e Associazioni, tra cui l’Accademia Filarmonica Umbra, L’Accademia Filarmonica di Bologna, I Solisti Aquilani, l’Orchestra del Teatro Verdi, il Quartetto Amadeus.

Le sue opere sono pubblicate da “Heiligenstadt Verlag”, “Mulph edizioni musicali”, “Agenda”, “Tactus fugit”.

Incide per le etichette discografiche Let’s Music!, Sun Records, Always records, Imperfect, Opera di Sciolze.

La sua composizione “Primavera” (2000) è stata scelta come opera rappresentante l’Italia al Festival Internazionale di Musica elettroacustica di Bourges.

Fra le composizioni premiate in vari concorsi si ricorda “Mensura” per orchestra, premiato al Concorso Internazionale di Composizione di Vienna (1991), “Circles”, partitura finalista del concorso indetto dall’Unione Europea nel 1998 per una composizione per grande orchestra sinfonica, eseguita in occasione dell’inaugurazione del nuovo Emiciclo del Parlamento di Strasburgo, “Elegia” per tromba, menzione d’onore al 4° Concorso Internazionale di Composizione “A. di Martino” – Napoli 2000, “Tr-Io” per Clarinetto, Violoncello e Pianoforte, premiata al 2°Concorso Internazionale di Composizione “Oggidiane”- Pescara 2002, “Redroom” per quartetto d’archi, finalista al 1°Concorso Internazionale di Composizione “Contemporaneamente” – Torino 2006.

Nel 1994 ha partecipato, in veste di compositore, al 1° incontro nazionale sulla Musica Elettronica “La Terra Fertile”, patrocinato dal Ministero della Pubblica Istruzione, dove ha curato anche la regia del suono delle sessioni di ascolto.

Nel periodo Febbraio-Maggio 1996 ha svolto attività di assistente musicale alla regia televisiva per i Concerti Telecom Italia (RAI 3).

È’ stato membro di giuria per importanti Concorsi Internazionali di Musica. Nel 1998 ha vinto la X Edizione del Gran Premio Internazionale “Centumcellae”- sezione musica.

Ha svolto attività di docente presso i Conservatori di Musica di Milano, Venezia, Brescia, Piacenza e Terni, dove attualmente insegna.

Nel 2002 è stato Direttore Principale Ospite della Orchestra Filarmonica di Stato di Lugansk (Ucraina).

Attualmente è Direttore Artistico e Musicale dell’Orchestra Sinfonica Comunale di Civitavecchia e Direttore Musicale del Gruppo Strumentale di Ateneo delll’Università degli Studi de L’Aquila.

In collaborazione con l’associazione ALFA MC ha preparato e diretto la Betly di G. Donizetti e La serva Padrona di Pergolesi.